Albasystem div. di Albasolar Srl Srl

Desk 28

Albasystem nasce come spin-off dell’esperienza di Albasolar che dopo 10 anni di sviluppo sul settore delle energie rinnovabili si evolve nei processi di risparmio energetico con attenzione allo sviluppo di sistemi integrati, trigenerazioni a gas metano, sistemi di accumulo ed autosufficienza elettrica, sistema brevettato ASPEC. Attualmente esistono parecchi sistemi ASPEC funzionanti realizzati per importanti aziende: Maina Spa, Gai Spa, F.lli Rivoira Spa, Salumificio San Carlo Spa.

Speech al convegno

Disponibilità, Economicità, Sostenibilità e integrazione delle fonti energetiche: in Italia, un ostacolo allo sviluppo produttivo 4.0?
Sala Gonzaga

(Durante il convegno "Sistemi di visione, efficienza energetica, IoT e blockchain per la filiera alimentare")

-

Relatori Paolo Giacchero - Alba System

 

Workshop

Smart factory e Smart Energy: il caso dello Stabilimento GAI – Macchine Imbottigliatrici (Ceresole d’Alba)
10 aprile 2018 - Ora 14.30 - Sala Visconti

Lo stabilimento GAI – Macchine Imbottigliatrici (Ceresole
d’Alba).
Un esempio di integrazione, efficientamento energetico e
continuità elettrica.
Albasystem ha progettato e realizzato un impianto di produzione ad alta automazione con trigenerazione, fotovoltaico e UPS con accumulo a masse rotanti, integrando e gestendo funzionalità ed efficienza economica con il proprio sistema brevettato ASPEC

Un esempio di integrazione, efficientamento energetico e continuità elettrica. Albasystem ha progettato e realizzato un impianto di produzione ad alta automazione con trigenerazione, fotovoltaico e UPS con accumulo a masse rotanti, integrando e gestendo funzionalità ed efficienza economica con il proprio sistema brevettato ASPEC

Prodotti e soluzioni in vetrina

Disponibilità, Qualità, Economicità e Sostenibilità e integrazione delle fonti energetiche in Italia: un ostacolo allo sviluppo produttivo 4.0:
• Il costo finale dell’energia elettrica è tra i più cari in Europa e la qualità erogata è spesso scadente
• In Italia oltre 1.300 comuni in Italia non sono collegati alla rete metano
• I tempi e i costi per gli allacciamenti iniziali o i potenziamenti sono spesso esagerati
Come affrontare questa sfida?
La via maestra per ridurre i costi e aumentare l'efficienza è:
• L’autoproduzione che integri le fonti rinnovabili, le fonti
performanti a base fossile e le forniture tradizionali
• L'automazione energetica avanzata anche con continuità
elettrica
• La realizzazione di sistemi sartoriali e non standard, che,
tenendo conto della discontinuità produttiva delle PMI e delle
esigenze dell'industria 4.0, garantiscano forniture energetiche solide e di alta qualità.